IT | EN

Fernando Servidone, Corno

Nato a Lamezia Terme si è diplomato in Corno presso il Conservatorio di Stato di Vibo Valentia, nonché in Musica da Camera e Musica Jazz al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma.

Si è specializzato in Musica da Camera presso l' Hochschule fur Musik FRANZ LISZT di Weimar.

Si è perfezionato con i maestri L. Giuliani (Primo corno Orchestra RAI), M. Thompson (Professore di corno naturale e moderno presso Royal Academy of music di Londra), G. Dini  (Primo corno  Teatro Maggio musicale Fiorentino), D. Clevenger (Primo corno solista Chicago Symphony Orchestra) , R. Bobo (Solista Internazionale), D. Short (Orchestra RAI) ed ha frequentando per due anni i corsi di Alta formazione artistica presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, tenuti dal maestro Alessio Allegrini (Primo corno solista dell‘Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, della Lucerne Festival Orchestra e dell’Orchestra Mozart).

Ha suonato sotto la direzione di illustri direttori come Mehta, Pappano, Chung, Bychkov, Petrenko, Gatti, Nagano, Lu Jia, Reck, Rath, Noseda, Bellugi, collaborando con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, l’Orchestre Philarmonique di Charleroi del Belgio, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro lirico di Spoleto, l’Orchestra Sinfonica di Roma, l’Orchestra Regionale del lazio, l’Orchestra di Roma Sinfonietta, I Virtuosi di Roma, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, la Human Rights Orchestra, I Filarmonici di Roma con Uto Ughi in veste di solista e direttore; esibendosi in Europa, Russia, Canada, Emirati Arabi e Stati Uniti d’America.

Fernando è attivo come camerista con diverse formazioni, tra cui l’Ottetto di fiati dell’Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia col quale si esibisce per importanti società di concerti al fianco di A. Allegrini, F. Di Rosa, F. Bossone, A. Carbonare.

Con l’esecuzione del Trio op. 40 di J. Brahms per Corno, Violino e Pianoforte presso il Palazzo Barberini di Roma è stato insignito del “Premio Musica Roma 2004”.

In occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia, esegue come solista presso il duomo di Fara in Sabina, il Concerto N.1 per corno e orchestra di W. A. Mozart  K.412.

Fernando ha effettuato registrazioni radiofoniche per Radio RAI e Radio Vaticana, nonché trasmissioni televisive per RAI, RAI Sat e Mediaset. Ha inciso per le case discografiche RCA ed EMI Classics con artisti come Morricone, Bacalov, Piovani, Pregadio, Vessicchio, Serio ed altri artisti di livello internazionale. Ha partecipato in qualità di IV corno alla registrazione del CD "SACREDVERDI" di Warner Classics con Antonio Pappano e l'Orchestra e il Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, uscito nel 2013 per il 200° anniversario della nascita di Verdi.  
 

Attivo come arrangiatore i suoi brani sono parte integrante del repertorio del Quintessenza Brass, sia nei concerti che nei prodotti discografici. Altri suoi lavori sono stati eseguiti in diverse edizioni dell’Incontro Internazionale di Cornisti “Guelfo Nalli”, alla V Edicion del Festival Provincial de Musica de Camera 2009 di Cuba a La Havana e al X "Yuri Bashmet" International Music Festival a Yaroslavl (Russia).

E’ membro fondatore del quintetto d’ottoni “Quintessenza Brass”

(Foto di Monica Leggio)